Digital_Net - MicroFocuser "the focusers of the highest precision and quality"

Focheggiatori di alta precisione per l'astronomia
Vai ai contenuti

Menu principale:

Prodotti > Big_35
Modello Big 35 - DIGITAL_NET

Il modello da 3,5 pollici viene prodotto in tre versioni, corsa di 40 mm. Realizzato per strumentazioni importanti e di grande diametro. Monta l’elettronica del Digital_Net ed ha caratteristiche elettroniche di comando identiche. La meccanica robusta, supporta accessori pesanti ed ingombranti senza problemi. In genere, questo modello, sostituisce fuocheggiatore principale o lo si applica in abbinamento al sistema originale di messa a fuoco. La precisione e l'elevata ripetibilità della posizione lo rende ideale per riprese CCD o fotografia ad alta risoluzione. Le caratteristiche principali del Micro Focuser Digital Net Big 35 sono, la precisione micrometrica, l'alta ripetibilità della posizione voluta, l'alto peso di strumentazione e accessori sopportabile, circa 8,5/15 Kg massimi, la memorizzazione di moltissime quote programmate dall'utente e la possibilità di comandare anche più focheggiatori, dello stesso tipo MicroFocuser Digital_Net sia da 3,5 che i più piccoli 2 pollici, da una unica scatola di controllo o dal computer. Il focheggiatore è controllato da due microprocessori, uno inserito nel focheggiatore e l'altro nella scatola di controllo. Un potente motoriduttore passo-passo Arsape, comanda la meccanica di precisione del focheggiatore ed i 20 cuscinetti presenti, assicurano la massima fluidità senza pregiudicare la potenza di carico applicata. L'utilizzo del protocollo 485 per la comunicazione, tra focheggiatore e scatola di controllo, avviene attraverso la porta comunicazione RS485 a 4 fili che permette di comandare il MicroFocuser anche molto distante dal telescopio, fino ad un massimo di 500 mt, caratteristiche queste uniche nel suo genere. Tutti i MicroFocuser sono pienamente compatibili con la piattaforma Ascom. Con l'utilizzo al PC le funzioni del focheggiatore si ampliano, ad esempio gli spostamenti possono essere memorizzati in un file, creando le proprie quote di riferimento, all'interno del software di controllo. La possibilità di memorizzare le quote, all'interno del software, ad esempio, potrà servire ad assegnare una posizione precisa per un filtro specifico, riutilizzando la stessa, per il filtro corrispondente quando serve. Altra funzione utile è quella dell’uso della sonda di temperatura (opzionale), per crearsi un grafico termico in riferimento alla quota, per poterlo usare nelle successive osservazioni. La compatibilità con la piattaforma Ascom, permette l’autofocus, con l’uso di software adatti a tale scopo. Se vi fosse la necessità di dover avere più di un focheggiatore, nel proprio sistema di strumentazione, come ad esempio più strumenti in parallelo o più telescopi vicini da controllare, si può utilizzare una sola scatola di controllo e più MicroFocuser Digital_Net, uno per ogni ottica da controllare, attraverso una sola porta seriale/USB: questa è un'altra caratteristica utile ed unica dei MicroFocuser Digital_Net, che li distingue tra i focheggiatori di precisione amatoriali. I prodotti sono stati aggiornati nell'hardware a fine 2013.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu